Marco Mengoni, testo “Invincibile” in lingua Portoghese

Giuseppe Ago, 8 gennaio 2016

INVENCIVÉL

Vi propongo il testo “Invincibile” in brasiliano di Marco Mengoni. Ringrazio Lau pereira Fraga del gruppo pubblico Facebook: E.M.B. – EXSERCITO MENGONI BRASIL per la traduzione in lingua Portoghese.4b

Invencivél – no original.

Cinco da manha e uma estaçao, a neblina pareçe um lento temporal.
O vento marca o rosto como espinhos, mas eu desarmo o frio porque,
Voce està comigo, voce està comigo, voce està comigo, voce està comigo…
e eu me sinto invencivèl.
Um outro aviao està pra decolar,
mas o coraçao permaneçe a terra a esperar,
Nao è que tem medo de voar, è somente que nao quer nunca partir.
Voce està comigo, voce està comigo, voce està comigo…
è somente um outro dia, tudo se movimenta em volta,
mesmo que o mundo seja uma grande confusao,
voce repira-me bem pertinho e me verà levantar o voo.
Preciso de um outro dia, para construir um mundo,
onde è fàcil olhar na mesma direçao,
e nos teus olhos reencontrar um pouco de meu.
Olho as janelas iluminadas, cada uma que se fecha em tantas històrias,
Quem sabe-se, se faz guerra ou se faz paz,
no entanto eu continuo a caminhar.
Voce està comigo, voce està comigo
Voce està comigo, voçe està comigo
e eu me sinto invencivèl.
è somente um outro dia, tudo se movimenta em volta,
mesmo que o mundo seja uma grande confusao,
voce respira-me bem pertinho e me verà levantar o voo.
Preciso de um outro dia, para construir um mundo
onde è fàcil olhar na mesma direçao,
e nos teus olhos reencontrar um pouco de meu.
è somente um outro dia, tudo se movimenta em volta,
mesmo que o mundo seja uma grande confusao,
voce respira-me bem pertinho e me verà levantar o voo.
Preciso de um outro dia, para conquistar o mundo,
mesmo que voce estiver longe, eu pensarei que voce està perto,
e levarei a tua foto comigo;
com voce… eu me sinto invencivél.

Invincibile – nell’originale.
Cinque della mattina e una stazione, la nebbia sembra un lento temporale.
Il vento segna il volto come spine, ma io faccio a disinnescare il freddo perché,
Lei è con me, lei è con me, lei è con me, lei è con me…
E io mi sento invencivèl.
Un altro aereo sta per decollare,
Ma il cuore rimane a terra ad aspettare,
Non è che ha paura di volare, è solo che non vuole mai partire.
Lei è con me, lei è con me, lei è con me…
È solo un altro giorno, tutto si muove intorno,
Anche che il mondo sia un disastro,
Tu repira mi incomincerò e mi vedrà sollevare il volo.
Ho bisogno di un altro giorno, per costruire un mondo,
Dove è facile guardare nella stessa uscitta,
E nei tuoi occhi ritrovare un po ‘ di mio.
Guardo le finestre illuminate, ognuna che si chiude in tante storie,
Chi si sa, si fa guerra o si fa pace,
Tuttavia io continuo a camminare.
Lei è con me, lei è con me
Lei è con me, lei è con me
E io mi sento invincibile.
È solo un altro giorno, tutto si muove intorno,
Anche che il mondo sia un disastro,
Tu respira mi incomincerò e mi vedrà sollevare il volo.
Ho bisogno di un altro giorno, per costruire un mondo
Dove è facile guardare nella stessa uscitta,
E nei tuoi occhi ritrovare un po ‘ di mio.
È solo un altro giorno, tutto si muove intorno,
Anche che il mondo sia un disastro,
Tu respira mi incomincerò e mi vedrà sollevare il volo.
Ho bisogno di un altro giorno, per conquistare il mondo,
Anche se siete lontani, io penserei che lei è vicino,
E porterò la tua foto con me;
Con te… Io mi sento invincibile.